Input del 06 novembre 2013 – A ciascuno il suo


input paolo giardina logo copia

 

euroDiciamo questo. Il fatto che alcuni politici debbono giustificare, con tanto di assegni fotocopiati e pubblicati, le proprie spese personali, al fine di dimostrare che non hanno utilizzato “euro” pubblici, mentre altri, con i soldi della collettività fanno regali di Natale ed altre “spese pazze” (leggi truffe), fa onore ai primi. Però, se questa cosa non viene messa in risalto, non va bene. Non deve passare inosservato nell’uno, nell’altro caso. La legge è uguale per tutti, per chi truffa e per chi no. Chi truffa è un ladro, chi non truffa non fa altro che il suo dovere, pubblico o privato che sia, ma almeno occorre dirgli “bene, bravo, bis”.

Annunci

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...