Acqua pubblica e trasformismo in salsa PD


Potrei fregarmene, fare la vita del cervello in fuga (che mi comporta un elevato dispendio di energie mentali) e lasciare che siano i cittadini rimasti in terra natia a prendere l’iniziativa. Però, pur se a qualche migliaia di chilometri da casa, rimango un cagnaccio cattivo e rognoso, e su certe cose non riesco a passare…

Il significato politico delle elezioni europee


Interrompo il mio lungo silenzio (dovuto al cambio di residenza, ma non solo) per dire la mia sui sorprendenti risultati elettorali di ieri. Iniziamo col dire che non sono un Travaglio e che quindi, pur affermandole con convinzione, quelle che seguono sono solo opinioni personali (quindi, per natura, fallaci), per cui chi legge è invitato…

Riformismo 2.0


E’ da almeno trent’anni che sentiamo la parola “riformare” e sono altrettanti anni che ci piovono addosso rane, per non dire qualcos’altro. Per definizione, il verbo “riformare” dovrebbe essere sinonimo di “migliorare”, almeno che non si tratti dell’inganno “Gattopardiano” in cui, come recita la ben nota frase, tutto si cambia per non cambiare nulla. Se…

Che “animale” politico è Beppe Grillo?


Spesso mi sono chiesto riguardo a Beppe Grillo: politicamente parlando che “animale” è? Per certi versi, nel nostro panorama politico Grillo rimane un’anomalia, come lo è, ed è stato, Berlusconi. Ma ascoltando le cose che ha detto in tutti questi anni, sono giunto alla conclusione che Beppe Grillo lo si potrebbe descrivere come un “Neo…

A Ruminica ra “mmaculata”


Dopo un paio di anni di assenze, e lo spronamento di qualcuno mi immetto di nuovo nel circuito delle Mail di protesta-lamento come molti mi hanno affibbiato di essere. Ma dico come non essere protestante in un paese farcito di incongruenze di ogni tipo? Domenica 8 Dicembre, a “ruminica ra ‘mmaculata”  una giornata molto sentita…