Inagibilità del campo e penalizzazioni per la squadra


Comunicato Stampa del Città di Canicattini Calcio a 5

palazzetto dello sportIl Città di Canicattini di Calcio a 5 sta lottando, con una squadra di giovani canicattinesi, per ottenere il prestigioso salto di categoria in serie C2.

Sabato 1 febbraio, la squadra avrebbe dovuto affrontare in casa la temibile compagine siracusana dell’ASD Santa Lucia, attualmente al terzo posto in classifica.

Questo, purtroppo, non sarà possibile per via dell’inagibilità del campo di gioco del palazzetto dello sport, il cui parquet abbisogna di una sistemazione urgente, per la quale l’Amministrazione Comunale non è stata in grado di porre rimedio in tempi utili.

L’Assessore di competenza pare non sia stato messo tempestivamente al corrente della situazione, per cui i ritardi nei lavori obbligheranno la squadra a giocare quest’incontro di vertice nel campo neutro di Cassibile (sempre sabato 1 febbraio, alle ore 17.00), affrontando di tasca propria i costi di affitto dell’impianto e di trasferimento della squadra, beneficiando oltretutto dell’indulgenza della Lega, che non ha preso provvedimenti per il cambiamento di programma.

Ciò non toglie il fatto che la squadra dovrà affrontare un impegno di tale importanza lontana dal pubblico amico, giocando di fatto in trasferta un incontro di cartello che avrebbe dovuto giocare in casa.

Ad aggravare la situazione vi è la posizione della Lega, che pretende di sapere entro lunedì 3 febbraio se il prossimo incontro casalingo della squadra possa disputarsi all’interno della sede designata (il palazzetto dello sport di Canicattini Bagni) o su un altro campo, pena la sconfitta a tavolino della partita in oggetto ed ulteriori 3 punti di penalizzazione in classifica.

Essendo la squadra capolista del girone A di serie D, ed essendo una delle squadre che legittimamente aspirano alla promozione in serie C2, il Città di Canicattini Calcio a 5 chiede all’Amministrazione Comunale risposte certe e concrete circa l’agibilità dell’impianto sportivo assegnatogli, onde poter programmare gli impegni futuri del campionato senza incorrere in penalizzazioni che potrebbero minare l’esito della stagione agonistica.

Vista l’importanza del prossimo incontro, il Città di Canicattini Calcio a 5 invita i propri sostenitori a seguire la squadra sul campo neutro di Cassibile per sostenere i propri giocatori in una sfida che è cruciale per il proseguo del campionato.

Annunci

2 pensieri su “Inagibilità del campo e penalizzazioni per la squadra

  1. Pingback: Agibilità del palazzetto dello sport: l’intervento del Consigliere Gazzara | CaniCattivi

  2. Pingback: Calcio a 5 – Città di Canicattini vs. ASD Santa Lucia 4-3 | CaniCattivi

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...