PAGELLE IGNORANTI – Canicattini vs. Villasmundo 10-5


Impomatate come Marco Borriello a Ibiza, tornano egagre e garrule le pagelle ignoranti. Che la vergogna abbia inizio. Stefano Silvestre (6) – Pur reattivo fra i pali, appare distratto nelle rimesse. Forse pensando al nuovo Presidente della Repubblica, oppure alla tipa in minigonna in tribuna. Onanista Danilo Ferla (7) – Il muro di Berlino sembrava uno scalino, a…

Arriva la risposta di Sindaco e Consiglieri alla presa di posizione della Presidenza del Consiglio Comunale


CaniCattivi ha pubblicato ieri il Comunicato Stampa del Presidente e del Vice Presidente del Consigio Comunale, in merito al nuovo progetto politico ufficializzato pochi giorni fa. Adesso è arrivata la risposta dell’Amministrazione ed è doveroso, visto che il blog sta seguendo la vicenda, dare il medesimo spazio. PRENDIAMO ATTO DEL DISIMPEGNO DEL PRESIDENTE E DEL VICE PRESIDENTE…

Rimpasto di maggioranza – La posizione di Presidente e Vice Presidente del Consiglio


Comunicato Stampa dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale di Canicattini Bagni I PERCHE’ DI UN NO: LA POSIZIONE POLITICA DELL’UFFICIO DI PRESIDENZA DEL COMUNE DI CANICATTINI Con il Comunicato Stampa 1094 dello scorso 21 gennaio, l’Amministrazione Amenta ufficializzava la nascita del nuovo progetto politico allargato ai membri dell’opposizione: un “progetto politico di comunità” e di…

Rimpasto della maggioranza – Il Comunicato Stampa del Movimento 5 Stelle, meetup di Canicattini Bagni


Il meetup canicattinese del Movimento 5 Stelle, dalla propria pagina facebook, ha rilasciato un comunicato sul ribaltone politico ufficializzato recentemente a Canicattini. Di seguito, il comunicato integrale. LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA A CANICATTINI BAGNI   CITTADINI sotto l’ albero di Natale del 2014 un grave atto politico si è consumato nel nostro paese. I consiglieri…

La sindrome di Cassandra e quella di Paolo Amenta


Nella mitologia greca, Cassandra era la figlia del re di Troia Priamo. Leggenda narra che Apollo, innamoratosene, le avesse dato il dono della preveggenza; una volta ricevuto il dono, la donzella rifiutò di concedersi al dio che, adirato dall’oltraggioso tradimento, le sputò sulle labbra, condannandola a rimanere per sempre inascoltata. La fanciulla, nonostante fosse in…