Input del 20 gennaio 2014 [con sondaggio] – Una proposta indecente, apparentemente sconclusionata


input paolo giardina logo copia

Allora, la domanda è questa.

canicattiniPerchè a Canicattini non riesce a decollare il dibattito politico?

La domanda è di quelle che colpisce il nervo scoperto, la cui risposta “scummuglierebbe tutte le fruste”, per dirla in italiano, metterebbe a nudo tanti, troppi limiti della nostra comunità. Ma più che tentare una risposta, che come al solito, si presta alle solite e semplicistiche interpretazioni, di quelle ascrivibili nella ormai monotono, noioso, nauseante e talvolta fastidioso hobby canicattinese, di rubricare ognuno di noi nel “contro o favore” al Sindaco, come se non si potesse giudicare un Sindaco sulla base delle sue singole scelte, desidero andare oltre, con una proposta.

Ebbene, l’unica fase in cui, nel nostro paese, si manifesta, un timido, anche se non funzionale dibattito è in prossimità delle elezioni, probabilmente perchè l’attimo della competizione determina una sorta di libertà di esprimersi, una vera e propria evasione da tutti quei freni inibitori presenti durante le tante tornate amministrative che si sono succedute, che limitano il nostro essere cittadini.

L’ideale sarebbe quindi essere costantemente in competizione, però potrebbe accadere, come accade, che tutto si esaurisce in una sterile contrapposizione, assolutamente inconcludente, ed inutile ai nostri fini.

Allora, viceversa la soluzione potrebbe essere nel rovescio della medaglia: una proposta indecente.

Facciamo un partito su tematiche locali, con un unica regola, si può iscrivere soltanto chi dichiara pubblicamente e per iscritto di non candidarsi a nessuna elezione nei prossimi trent’anni. La politica per la politica, non la politica per il potere, perchè è proprio li “ca cari u sceccu”. La politica solo per discutere di problemi e proporre soluzioni.

Io mi sono iscritto.

La provocazione non è banale, potrà apparire sconclusionata perchè si tratta di un approccio alla politica del tutto nuovo, insolito e come tale assurdo e folle.

Paolo Giardina

Annunci

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...