Un sindaco preda della satira


Si sa, più si va in alto politicamente, più forte spira il vento della satira…

Annunci

Un pensiero su “Un sindaco preda della satira

  1. Caro Andrea, hai dimenticato la madre di tutte le satire canicattinesi, ti invito ad reinserirla, con la breve presentazione allora proposta. Aggiungo: La satira…« È quella manifestazione di pensiero talora di altissimo livello che nei tempi si è addossata il compito di castigare ridendo mores, ovvero di indicare alla pubblica opinione aspetti criticabili o esecrabili di persone, al fine di ottenere, mediante il riso suscitato, un esito finale di carattere etico, correttivo cioè verso il bene. »
    (Prima sezione penale della Corte di Cassazione, sentenza n. 9246/2006)

    Quindi satira a volontà.
    Paolo Giardina

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...