La politica del fare “affari”


La campagna elettorale della recente tornata amministrativa si è appena conclusa e i frutti degli accordi pre-elettorali Foti-Amenta-Cafeo si sono materializzati con la nomina di Di Blasi Salvatore alla carica di assessore.
E’ accaduto, infatti, che il Dott. Giancarlo Uccello già dalla scorsa tornata amministrativa entrò a far parte di una commissione medica che lo rendeva incompatibile con la carica di consigliere comunale che ricopriva nella lista opposta al sindaco Amenta; per questo si dimise dalla predetta carica a favore di Michele Zocco, entrambi eletti nella lista di Ficara Sindaco. In questa tornata elettorale lo stesso Dott. Uccello questa volta si ricandida nella lista Sviluppo e Futuro Amenta Sindaco, riceve 220 voti dalla cittadinanza e ancora prima della prima adunanza del consiglio comunale si dimette nuovamente in favore del primo dei non eletti, guarda caso di nuovo Zocco Michele.
E’ evidente che il comportamento adottato dal Dott. Uccello sia scorretto nei confronti del proprio elettorato e non degno di un professionista.
Forse è questa la politica litigiosa ed inetta a cui si riferiva il sindaco Amenta durante la campagna elettorale?
Che fine ha fatto la nomina ad assessore del Dott. Nino Zocco già indicata in sede di presentazione del programma amministrativo della lista Sviluppo e Futuro? Infatti, nella seduta consiliare del 24 Maggio 2012 lo stesso Dott. Nino Zocco è stato eletto presidente del consiglio comunale.
Anche questo accordo è fatto all’insegna del tradimento della fiducia degli elettori.
A quanto pare l’unica “pecora nera” da portare sull’altare del sacrificio è Emanuele Tringali il quale ad ogni tornata elettorale si spende in favore del cognato sindaco e da questi viene puntualmente “scartato”.
Cosa pensano i 256 elettori del consigliere Tringali che lo vedevano gia Assessore? MA NON BASTA!!!
A questo punto, per mantenere gli equilibri interni, il Sindaco Amenta si propone di realizzare la “giostrina degli scontenti” con la ovvia esclusione sempre del cognato. È notorio che gli assessori dovranno nel tempo dimettersi per dare spazio ad altri, come da accordi elettorali.
E’ QUESTO IL LABORATORIO POLITICO INVIDIATO DA TUTTA LA PROVINCIA?
A noi sembra che tutto ciò sia solo un modo per soddisfare le aspettative dei componenti della lista Sviluppo e Futuro in spregio alla azione amministrativa.

LISTA CIVICA “TRASPARENZA E CAMBIAMENTO”

Annunci

2 pensieri su “La politica del fare “affari”

  1. Ero interessanto ed incuriosito contemporaneamente a conoscere se Lista civica Trasparenza e Cambiamento, sono i candidati, gli eletti, i cittadini che hanno votato per questa lista o tutti insieme?

    • Non so chi abbia scritto materialmente il comunicato, posso dire che mi ha invitato a pubblicarlo è un personaggio importante della lista.
      Quindi, presumo sia una posizione ufficiale della lista civica.
      Andrea Uccello

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...