Di alberi e memoria


Oggi ho preso in mano il numero 0 di Intifada, uscito nell’agosto 2005.

Quello fu il primo numero ad uscire dopo la registrazione al Tribunale di Siracusa.

Direttore responsabile della testata era Gaetano Guzzardo e, fra i vari contributi, c’è n’era uno mio che parlava dei Ficus microcarpa di via XX Settembre, introdotto da un breve scritto del direttore.

A quasi 7 anni di distanza, la piazza è stata rifatta, i Ficus sono stati trasferiti al foro boario e uno soltanto è tutt’ora in vita, la colonia di passeri è sparita e la loro popolazione a Canicattini è drasticamente calata.

Inoltre, il direttore è passato ad altro incarico, divenendo portavoce dell’amministrazione che ha eseguito i lavori e che (come sosteneva lui stesso all’epoca) si è comportata in maniera poco democratica nel gestire l’affare-piazza.

Vi lascio il ritaglio, in modo che ognuno possa farsene un’idea.

Andrea Uccello

Come eravamo nel 2005

Annunci

Lascia un commento firmandoti con nome e cognome. I commenti sotto pseudonimo non saranno approvati

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...